top of page

Leave - in

tutto quello che c'è da sapere

Il termine Leave - in significa letteralmente lasciar su, questo perché parliamo di un prodotto d'applicare e non risciacquare. Ma dove va applicato un leve in ? I Leave-in sono progettati per ricoprire i capelli e proteggerli dagli effetti dannosi degli agenti ambientali esterni. Si applica sulle lunghezze e le punte ancora umide oppure già asciutte, dopo il lavaggio, in modo che vi rimanga e possa agire a lungo, ma può anche essere usato quotidianamente per proteggere i capelli. Si tratta di un prodotto condizionante, ovviamente formulato in modo da non appesantire ne sporcare i capelli. Dona un boost di idratazione e morbidezza alle punte dei capelli.

Un trattamento “leave-in” fortifica i capelli per resistere alle rotture, scongiurando così le doppie punte. Un trattamento “leave-in” può migliorare la maneggevolezza dei capelli, rendendo più facile lo styling! Vediamo quali sono gli altri vantaggi dell'utilizzo di un leave in :

IDRATA I CAPELLI SECCHI :

Lo scopo del leave - in è di mantenere i capelli idratati, ottimo per i capelli crespi che hanno bisogno di più umidità. Ammorbidisce le lunghezze rendendo i capelli più elastici e più forti.

DISTRICA I CAPELLI ANNODATI :

Se i capelli si aggrovigliano e annodano facilmente, questo prodotto renderà il processo districante più agevole, sciogliendo i nodi e rendendo i capelli pettinatili e facili da modellare. Ottimo sui capelli ricci, per ravvivarli idratarli e dare quel tocco in più durante la giornata.

PROTEGGE I CAPELLI DAI DANNI AMBIENTALI :

Sole, smog, freddo invernale e caldo estivo, sbalzi di temperatura repentini (dentro e fuori casa) rendono i capelli umidi e asciutti. Il leave in riveste il capello, proteggendolo.

PROTETTORE TERMICO :

Protegge i capelli dal calore del phon fornendo uno strato di extra protezione contro i danni che possono essere causati dal calore, ma consigliamo comunque di utilizzare una temperatura tra medio e freddo perché nulla protegge al 100 % dal calore.

MAGGIORE LUCENTEZZA:

Grazie all'utilizzo dei leave in il colore dei capelli appare più brillante e vibrante. I capelli saranno rivitalizzati e protetti dai raggi UVA/UVB che possono portare allo sbiadimento dei capelli.

A questo punto vi starete chiedendo, ma cosa cambia tra un leave in e un balsamo a risciacquo?

Entrambi sono dei prodotti condizionanti che servono a mantenere l'umidità nella fibra capillare, la morbidezza e pettinabilità e questo serve a modellarli senza rotture durante la piega.

Sebbene entrambi i prodotti abbiano lo stesso scopo di base, il balsamo senza risciacquo non è lo stesso di un balsamo a risciacquo: è formulato diversamente e deve essere usato diversamente.

Il leave in riveste il capello esternamente creando una patina protettiva, e ne va usata una dose molto inferiore rispetto ad un normale balsamo. E' formulato in modo da essere più leggero e acquoso. Il suo ruolo è proteggere senza appesantire!

COME SI APPLICA ?

Applicate il leave in sulle lunghezze dei capelli fino alle punte ( non troppo tamponate, quasi sgocciolanti) avvolgete le lunghezze in un asciugamano e fate assorbire l'acqua in eccesso. Togliete l'asciugamano e procedete all'asciugatura desiderata.

Per un uso giornaliero o post asciugatura, vi basterà una perlina di prodotto da distribuire sulle punte dei vostri capelli.



8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

I CAPELLI

bottom of page